L’Istituto per gli Studi sul Mare, in collaborazione con Pietro Formis, docente di riferimento di tutti i workshop di fotografia subacquea naturalistica, vi invitano a visitare uno dei punti a più elevata biodiversità del pianeta: Nel parco marino di Raja Ampat è stata misurata la più grande diversità di pesci di reef e di coralli. sulle rotte diverse che da est verso Sorong, a ovest dell’isola di Fam, nello stretto di Dampier troviamo arcipelaghi fitti di isolette, con stretti, baie che si aprono all’interno di altre baie, lagune interne che hanno perso il collegamento col mare.

Autentici labirinti, ambienti dove interi ecosistemi si evolvono in isolamento fino a dare origine a nuove specie.

Un laboratorio dell’evoluzione, dove animali esclusivi e carismatici come il wobbegong ornato si avvantaggiano della bassissima densità di popolazione umana. Per noi la fortuna di vivere questo “viaggio subacqueo” unendo avventura, relax, comfort e rispetto per l’ambiente del reef nei santuari della biodiversità marina, sotto la guida e le competenze sia dello Staff di Agusta resort che del team “BioFotografico” composto da Emilio e Pietro.

Punti di immersione realmente unici e interessanti escursioni. Da oltre venti anni la comunità scientifica internazionale ha lanciato un progetto denominato Coral Triangle Initiative. È stata individuata in un’area triangolare che ha al suo centro l’Indonesia orientale, la zona del mondo dove i reef hanno la biodiversità più elevata, sono stati fissati i limiti della più grande riserva marina del mondo e le regole per proteggerla.

In questo paradiso naturale proseguiamo così nell’intento di portare subacquei a una maggiore conoscenza della vita sommersa, utilizzando la fotografia come strumento utile per una migliore osservazione degli aspetti biologici, e la biologia marina come strumento utile a comprendere “chi” dove” “quando” fare foto di interesse naturalistico.

Un’esperienza unica, indimenticabile, dedicata a tutti coloro che vogliono vivere il mare, conoscere la sua bellezza e la sua complessità, e immortalarlo con più bravura e consapevolezza.

Paesaggi mozzafiato, affascinanti incontri, approfondimenti scientifici e la possibilità di accrescere le nostre competenze e le nostre conoscenze sia sulla biologia marina tropicale che sulla fotografia naturalistica: conoscere per osservare – osservare per fotografare – fotografare per diffondere le conoscenze.

Dal punto di vista fotografico avremo la possibilità di dedicarci alla fotografia ambiente su splendidi reef perfettamente conservati, ma anche di scovare ed immortalare le meraviglie macro che questo paradiso di biodiversità ci offre.

Un workshop a “tutto tondo” di fotografia subacquea: dalla fotografia macro, a quella grandangolare a quella di grandi pelagici come mante e squali” un’occasione unica in un luogo straordinario.

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

Giovedì 19 Marzo Partenza dall’Italia
Sabato 20: Arrivo all’Agusta Resort ed inizio attività di immersione
Domenica 21 – Venerdì 27: attività di workshop ed immersione
Sabato 28: Partenza
Domenica 29: Arrivo in Italia.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

Quota standard: 1610 €

Modalità di pagamento:

  • €1275 da pagare ad “Agusta resort” prima della partenza
  • € 85 da pagare in loco in contanti per tassa parco marino e tassa di soggiorno
  • 250€ da pagare a Verdeacqua prima della partenza per il workshop di fotografia e biologia

La quota comprende:

  • Soggiorno 7 notti, pensione completa in cottage “Papuan style”
  • Pacchetto 11 immersioni
  • Transfer da/per aeroporto
  • Partecipazione ai workshop di fotografia e biologia marina
  • Acqua, tHè, nescafé

La quota non comprende:

  • Voli a/r Italia/Sorong
  • upgrade a “sistemazione superior” (300€)
  • upgrade a “sistemazione deluxe” (400€)
  • Bevande
  • Supplemento camera singola
  • soft drinks, birra, vino e super alcolici
  • Qualsiasi altro servizio non specificato e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

 

*** PRENOTAZIONI ENTRO IL 20 DICEMBRE 2019 – ATTIVAZIONE DEL VIAGGIO A RAGGIUNGIMENTO N. MINIMO DI 10 PARTECIPANTI ***

 

per info: info@pietroformis.com, ism@verdeacqua.org